Per capire qual è la scheda SD migliore a disposizione sul mercato non è tanto utile indicare un brand in particolare o un modello ben preciso, ma è preferibile – piuttosto – segnalare una tipologia di prodotto e le caratteristiche che esso deve avere, in modo tale che gli acquirenti eventualmente interessati abbiano la possibilità di scegliere la soluzione che preferiscono con la massima autonomia e la piena consapevolezza delle proposte. In linea di massima, le prestazioni più elevate sono quelle che vengono offerte dalle SD UHS Speed Class-I U3 e dalle SD UHS Speed Class-II U1 e U3.

Vediamo nel dettaglio, dunque, le caratteristiche delle une e delle altre per provare a individuare la migliore scheda SD. Per quel che riguarda le SD UHS Speed Class-I U3, si tratta di schede che presentano caratteristiche paragonabili a quelle delle SD UHS Speed Class-I U1, con la differenza importante che in questo caso la velocità minima di scrittura dei dati non è di 10 MB al secondo ma addirittura di 30. Proprio per questo motivo, si tratta di supporti che sono raccomandati per registrare video in Full HD o comunque in alta definizione, ma anche per la cattura simultanea di più flussi video – ovviamente in HD – e per realizzare dei filmati in 4K. Non solo: si può ricorrere a queste soluzioni anche per le raffiche di foto in alta definizione.

Per quanto concerne le SD UHS Speed Class-II U1 e U3, d’altro canto, le performance sono ancora più elevate, come dimostra il fatto che le velocità di trasferimento sono comprese tra i 156 e i 312 MB al secondo. Numeri che lasciano a bocca aperta, e che si concretizzano in prestazioni prossime ai livelli di eccellenza.

Non è solo la velocità di scrittura minima dei dati, comunque, a dover essere presa in considerazione per valutare qual è la migliore scheda SD per le proprie necessità: è chiaro, infatti, che tanto più crescono le prestazioni quanto più il prezzo delle schede aumenta, e non è detto che tutti abbiano bisogno di velocità così elevate. Proprio per questo motivo, prima di buttarsi senza pensare sui prodotti più costosi, pensando che siano sempre e comunque i migliori, è opportuno fare mente locale e valutare di cosa si ha realmente bisogno, per quali scopi dovranno essere utilizzate le schede SD e in quali dispositivi dovranno essere inserite. Un ragionamento che, ovviamente, vale per le SD e anche per le schede microSD.