Avete appena smesso di fumare tramite delle pratiche su come smettere di fumare da soli, e state cercando dei rimedi naturali per fronteggiare un’eventuale e prevedibile esigenza di nicotina? Allora siete arrivati nel posto giusto!
Esistono, infatti, una serie di sostanze naturali in grado di sostituire in modo sano l’urgenza della sigaretta senza per questo correre il rischio di prendere peso o sentirsi eccessivamente male. Ma quali sono queste sostanze? Scopritele in questa guida.

1. Liquirizia

La liquirizia è una sostanza molto sana, usata spesso come palliativo della sigaretta. Questo perché detiene un sapore molto forte che è in grado di scacciare il bisogno di nicotina. Per provarla, acquistate una radice di liquirizia e succhiatela ogni qualvolta avete necessità di fumare. In alternativa, potete anche acquistare delle caramelle con questo gusto, in modo da sentirvi decisamente meglio.

2. Preparate dei frullati

Come detto, quando si smette di fumare si ha urgenza di sostituire l’abitudine ad accendersi la sigaretta e spesso lo si fa con il cibo, in particolar modo dolce. Ebbene, per evitare di mangiare cibi poco sani o comunque troppo calorici, cercate di ripiegare sulla frutta, magari preparandovi dei veri frullati. Acquistate la frutta che preferite, meglio se di stagione, ed ogni qualvolta sentite il bisogno di fumare, preparatevi un frullato sano e ricco di vitamine. Riuscirete così a controllare la vostra dipendenza ma anche a nutrire il vostro organismo.

3. Mangiate un po’ di frutta secca

Secondo alcuni studi, pare che mangiare frutta secca possa servire a scacciare il desiderio di fumare. Difatti, sgranocchiare molto lentamente mandorle, noci o nocciole, aiuta a pensare ad altro e a distrarre la propria mente e la propria urgenza di accendersi una sigaretta. Inoltre la frutta secca è davvero ricca di vitamine ed oli essenziali buoni, perfetti per un organismo sano, fortificato e soprattutto ben nutrito.

4. Mangiate caramelle senza zucchero

Se, invece, i rimedi che vi abbiamo sopra descritto non vi piacciono, potete sempre usare le classiche caramelle senza zucchero. Anche queste possono aiutarvi a distrarre la mente e a pensare ad altro. Come detto, abbiate cura di non prenderle zuccherate, per evitare di danneggiare i denti ma anche di ingrassare nel lungo periodo.